Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

"Bonus Famiglia" Regione Veneto: domande dal 2 al 31 Ottobre

Da Lunedì 2 fino al 31 Ottobre è possibile presentare la domanda per il “Bonus Famiglia”, contributo che rientra

nel programma di interventi economici straordinari varato dalla Regione Veneto a favore delle famiglie con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiori a quattro. Il Bonus Famiglia è di 900 euro “una tantum” per le famiglie con parti trigemellari, mentre per le famiglie con quattro o più figli è di 125 euro “una tantum” a figlio. Il contributo verrà concesso sulla base delle graduatorie definitive, che saranno stilate dalla Regione secondo il valore crescente dell’ISEE, fino ad esaurimento dello stanziamento complessivo di 2 milioni 500 mila euro.

Poiché il valore ISEE richiesto per poter presentare domanda è stabilito fino a euro 20 mila, sono stimate in circa 330 le famiglie veronesi potenziali beneficiare del Bonus Famiglia.
I figli conviventi e non devono avere un’età inferiore o uguale a 26 anni (27 non compiuti) ed essere a carico IRPEF.
Le domande vanno presentate entro le ore 12 del 31 Ottobre e consegnate agli uffici comunali esclusivamente su appuntamento, prenotandosi al numero verde 800085570 dello Sportello Integrato Informativo del Sociale, a partire dal giorno 2 ottobre 2017.

La graduatoria finale sarà stilata dal Comune entro il 30 Novembre, per poi essere trasmessa alla Regione Veneto.
Tutte le informazioni sui requisiti necessari per richiedere il bonus e sulle modalità di presentazione delle domande si possono richiedere al Comune attraverso lo Sportello Integrato Informativo del Sociale – vicolo San Domenico, 13/B- numero verde 800085570, orario di apertura al pubblico dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13; sul portale sociale della Regione Veneto, sul sito internet del Comune di Verona e presso i Centri Sociali Territoriali.

Pubblicità