Veronaoggi.it

Polizia municipale Verona: nuovi controlli alla stazione e a Veronetta

Pin It

Da Lunedì 11 Giugno, a differenza degli scorsi anni, anche dopo la chiusura delle scuole, saranno effettuati

nuovi servizi di controllo pomeridiani, con l’Ufficio mobile di prossimità, tra la zona di piazzale XXV Aprile e Veronetta.

 Gli agenti della Polizia municipale vigileranno in due aree particolarmente frequentate, al fine di garantire controlli costanti anche durante il periodo estivo, attraverso verifiche con il data-base Giano2, su persone, veicoli e attività commerciali.

 Particolare attenzione sarà posta nelle aree verdi presenti a Porta Vescovo e lungo i Bastioni, con accertamenti finalizzati al contrasto della microcriminalità e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

 La richiesta di maggiori controlli era pervenuta al Comandante Luigi Altamura direttamente dall'assessore alla Sicurezza Daniele Polato, su sollecitazione di residenti e commercianti, dopo il blitz di alcune settimane fa che ha portato a sanzioni amministrative e chiusure temporanee di attività etniche.

 Continua intanto il monitoraggio in via Gaspare del Carretto dove il provvedimento sindacale di riduzione oraria nei confronti di un locale è quotidianamente fatto osservare da parte delle pattuglie di Polizia amministrativa.

 I controlli sono stati estesi anche ad un immobile di via Roveggia, dove sembrava fosse attivo un bar abusivo, da parte di cittadini extracomunitari. Tale ipotesi è stata poi smentita dalle verifiche effettuate.

 Nell’ultima settima nelle zone di Golosine e Santa Lucia sono state complessivamente controllate 27 persone e sanzionate 32 autovetture, delle quali 7 prive di assicurazione obbligatoria e 3 sottoposte a fermo fiscale.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità