Veronaoggi.it

Pubblicità

Gherardo Colombo spiega il perdono a studenti e detenuti

Pin It

Una riflessione sul perdono e sul valore della giustizia riparativa.

Sarà quella che Gherardo Colombo, ex magistrato del pool Mani Pulite e fondatore dell'associazione Sulle Regole, proporrà, all'interno della casa circondariale di Montorio Martedì 15 Gennaio, alle ore 10. In platea saranno presenti 150 studenti veronesi. Non solo i diciottenni delle scuole Copernico, Messedaglia e Maffei, ma anche i detenuti della scuola in carcere.

 Durante la mattinata, Colombo interagirà con gli studenti, con l'obiettivo di stimolare un dialogo sull'importanza della legalità, della democrazia e dei principi costituzionali.

 L’iniziativa, promossa dal Comune, è organizzata da Prospettiva Famiglia nell’ambito dei progetti di educazione alla legalità e cittadinanza consapevole ed attiva, insieme alla rete “Scuola e territorio: educare insieme” e in collaborazione con il Centro provinciale per l’istruzione degli adulti- CPIA e la casa circondariale di Montorio.

 Gherardo Colombo sarà in città già da Lunedì 14 Gennaio, per parlare di diritto di asilo, alle ore 20.45 al liceo Maffei, con la testimonianza di Ebrima Makalow.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità