Vendemmia 2020: Veneto stimata la prima regione per produzione

“Se il Veneto si conferma anche in questa vendemmia al primo posto a livello nazionale per produzione è un segno della tenacia e della forza di volontà dei nostri viticoltori.

Vigneti450Dopo la crisi legata al Covid, qualcuno in un momento di sconforto forse ha anche pensato che era da valutare bene se vendemmiare in un simile contesto. Ma le sfide nel lavoro sono il pane dei Veneti ed oggi abbiamo già una risposta positiva”.

 Con queste parole il Presidente del Veneto commenta il primato italiano nella produzione di ettolitri di vino che le stime attribuiscono anche quest’anno alla regione Veneto.

 “Non solo il Veneto è collocato in testa alla classifica delle regioni – prosegue il Governatore – ma si vede anche riconosciuto un sensibile incremento della produzione. Ci auguriamo che per tutto il settore sia il miglior segnale di resistenza all’impatto con la crisi conseguente alla pandemia e, soprattutto, di ripresa e rilancio. Mi congratulo con tutti i nostri produttori che in questi giorni sono al lavoro. Molto spesso si parla di viticoltura eroica per la difficoltà legata conformazione dei terreni; quest’anno ne possiamo parlare riferendoci a tutti coloro che non ostante la crisi hanno lavorato strenuamente per regalare questo nuovo traguardo al Veneto”.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075