Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

A Verona i mondiali di scherma Cadetti e Giovani 2018

Sindaco Sboarina: "Obiettivo è tornare ad ospitare eventi internazionali

schermaPresentaz450Entrano nel vivo i preparativi per i mondiali di scherma Cadetti e Giovani, che Verona ospita dal 1° al 9 Aprile 2018 al Cattolica Center.
Il Sindaco Federico Sboarina, insieme all’assessore allo Sport Filippo Rando, ha accolto ieri gli organizzatori dell’evento sportivo, in città per i primi sopralluoghi tecnici.

“Verona conferma ancora una volta la propria vocazione sportiva, ospitando quello che sarà uno degli eventi più importanti del prossimo anno, a livello locale ma anche regionale e nazionale – ha detto il Sindaco-. Sarà un’occasione per promuovere tra i giovani l’importanza dello sport, comprese le discipline meno note, ma anche una straordinaria opportunità di promozione del territorio. E’ volontà dell’Amministrazione comunale far tornare a Verona i grandi eventi internazionali, a cominciare da quelli sportivi, per un indotto positivo a livello turistico e economico, oltre che di immagine”.

A fine incontro, i rappresentanti della Federazione Italiana di Scherma hanno consegnato ufficialmente alla città di Verona e al Comitato organizzatore “Verona2018” la bandiera celebrativa che attesta l’assegnazione della manifestazione iridata giovanile. Dai 120 ai 130 i Paesi che parteciperanno ai mondiali di scherma Cadetti e Giovani 2018, con oltre 1250 atleti.

 La manifestazione, patrocinata dalla Regione Veneto e dal Comune, vedrà il coinvolgimento della città in una serie di eventi collaterali, con l’obiettivo di promuovere i valori della scherma e dello sport mondiale.
 

Pubblicità