Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Progetto Looper per l'ambiente: nuove tecnologie di monitoraggio

Incontro formativo all'Agsm Forum.

Oggi, Mercoledì 22 Ottobre, alle 18 all’Agsm Forum, si terrà il primo incontro pubblico di presentazione del progetto europeo “Looper”, un percorso partecipato, della durata di tre anni, per affrontare le problematiche legate all’inquinamento atmosferico.

Il progetto, promosso dal Comune in collaborazione con Legambiente Verona e l’Università IUAV di Venezia, ha l’obiettivo di migliorare i processi di co-progettazione all’interno del governo urbano e della pianificazione, attraverso una metodologia partecipata. Insieme a Verona, sono coinvolte nel progetto europeo anche le città di Bruxelles e Manchester, con focus su alcune problematiche dei rispettivi territorio. Per Bruxelles il tema scelto riguarda il traffico e la mobilità, per Manchester la microcriminalità e il disagio sociale. Verona ha scelto come focus l’ambiente, con Verona sud quale area oggetto dell’indagine.

Il progetto consentirà, attraverso strumentazioni e metodologie di rilevazione innovative per la città, di monitorare alcuni indicatori ambientali relativi alla qualità dell’aria e all’inquinamento acustico.

Pubblicità