Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Vigili Verona: corso di autotrasporto merci pericolose

Si sta svolgendo in questi giorni un corso di formazione professionale sul trasporto di merci pericolose, dedicata ad agenti ed ufficiali della Polizia municipale.

L’iniziativa è organizzata dai comitati Ipa-International Police Association di Verona e Venezia, associazione internazionale che raggruppa rappresentanti di tutte le forze dell'ordine, con la collaborazione del Comando di Verona.

Il corso di tre giorni è finalizzato ad approfondire il tema dei controlli in ambito ADR per l’autotrasporto di merci pericolose e le relative precauzioni che devono essere rispettate dai vettori, sia sotto il profilo amministrativo che di sicurezza.
Il corso ha avuto luogo Mercoledì e Giovedì scorsi, mentre oggi proseguirà con un convegno alla Camera di Commercio di Verona.
I corsisti - tutti poliziotti locali in servizio nelle regioni Veneto, Lombardia e Toscana - hanno effettuato la prova su strada con l’utilizzo di strumentazioni tecnologiche durante i controlli.

Tre i mezzi sottoposti a verifica, due italiani ed uno olandese, solo quest'ultimo risultato perfettamente regolare. A carico degli altri due infatti sono state accertate violazioni relative all'errata compilazione di documenti di carico obbligatori ed al pannello di segnalazione, che riporta i codici alfanumerici su natura e pericolosità delle materie trasportate, fondamentali in caso emergenza o anche di semplice incidente stradale.

Al corso hanno partecipato anche alcuni componenti del gruppo Scaut, la squadra di controllo dell'autotrasporto della Polizia municipale.

Pubblicità