Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Oppeano: proseguono gli incontri per anziani

Progetto regionale dedicato a persone affette da decadimento cognitivo.

centroSollievo550

Proseguono a Vallese le attività del Centro sollievo La Genziana dedicato alle persone che presentano lievi sintomi di decadimento cognitivo. La Genziana è stato aperto nel mese di Luglio 2017 e ad oggi ha visto una buona partecipazione di persone.

 Le attività del centro, previste da una delibera regionale come supporto alla domiciliarità, prevedono attività di stimolazione cognitiva e musicoterapia tenute da professionisti. La Genziana è gestita dai volontari dell’AVO (associazione volontari oppeanesi) che hanno svolto un percorso di formazione e si trova al piano terra dell’ex scuola materna di Vallese; è aperta il Martedì dalle 15,00 alle 17,00 e il Giovedì dalle 9,00 alle 11,00.

 Prosegue inoltre il progetto Tutti in rete: insieme si può inerente gli interventi a domicilio rivolti alle persone affette da decadimento cognitivo; viene svolto da professionisti con il supporto dei volontari AVO. E’ gestito dai Comuni di Oppeano e Zevio.

 Per informazioni sul Centro Sollievo La Genziana e su Tutti in rete: insieme si può è possibile contattare l’assistente sociale dott.ssa laura Bresciani al tel. 045 7139243 o email sociale(at)comune.oppeano.vr.it

Pubblicità