Veronaoggi.it

San Giovanni Lupatoto: settimana dello Sport dal 15 al 24 Settembre

Pin It

Le scuole ospiteranno campioni Sportivi di fama internazionale

settimanaSport350Da Sabato 15 a Lunedì 24 Settembre a San Giovanni Lupatoto si terrà la Settimana dello Sport 2018, dieci giorni di appuntamenti sportivi concentrati sul territorio lupatotino.

“Il Comune di San Giovanni Lupatoto dal 2012 organizza e ospita numerosi eventi sportivi per la valorizzazione e promozione dello sport locale - spiegano il Sindaco Attilio Gastaldello e il Presidente della Consulta dello Sport Giampaolo Aloisi -; Per questo è stata fortemente voluta dall’Amministrazione comunale e dalla Consulta per lo Sport l’organizzazione della Settimana dello Sport 2018, che coinvolgerà società e associazioni sportive lupatotine e in generale tutti gli sportivi del territorio. Perchè lo sport è passione, spettacolo, sacrificio, divertimento, condivisione, educazione, divertimento e tanto altro e soprattutto lo sport è per tutti”.

La novità principale introdotta dalla Settimana dello Sport 2018 è la sensibilizzazione delle scuole primarie e secondarie di primo grado Cangrande, Pindemonte, Ceroni, Cesari e Marconi verso le discipline motorie: ciascuna ospiterà due professionisti dello sport. Gli atleti, anche di fama internazionale, si rivolgeranno agli alunni descrivendo la loro disciplina sportiva e nei giorni precedenti all’incontro coi campioni i bambini avranno modo di approfondire con una ricerca chi sono i campioni che faranno loro visita. Inoltre per i più piccoli, dalle classi 2e della primaria e fino alle 3e della secondaria di primo grado, è prevista una formazione sportiva al Palazzetto di via Monte Ortigara, mentre le scuole che lo permettono la organizzeranno in palestra. Per i bimbi delle classi 1e e 2e della primaria la formazione avrà un aspetto prettamente ludico.

I campioni che interverranno sono: Diego Nargiso, Davide Tortora, Paola Pezzo, Riccardo Rizzardi, Mauro Bergamasco, Martín Castrogiovanni, Roberto Di Donna, Zambonin, Luciano Zerbini, Giovanni (Gianni) Modena, Wendy Baonga, Michele Damiani.La Settimana dello Sport 2018 viene organizzata dal Comune assieme a moltissime realtà sportive lupatotine, tra cui: Polisportiva Libertas lupatotina, Balder, Asd Il Blocco, Associazione Tennis San Giovanni Lupatoto, S.C. Lupatotina di ciclismo, Polisportiva Adige Buon Pastore per il pattinaggio, GAM- Gruppo Amici della Montagna, Gruppo polisportivo La Cometa, Aries Ballett, Centro attivo Danza Concept, GSD Mombocar, Anch’io Baskin, Defying Gravity, Accademia marziale Vietnamita, Kickboxing Team, Studio fitness extrema, A.RE.S., Accademia puglistica veronese Ruga, Lupatotissima, StraLupatoto, Ass. Sport. Gemini Basket Ball e Volley, A.D. Atletica Lupatotina, Asd Libertas Valpolicella Lupatotina e Tennis Raldon.

Le associazioni e società sportive terranno lezioni e corsi gratuiti in vari punti del Comune, creando uno spirito di aggregazione sportiva sotto la torre dell’acquedotto in piazza Umberto I e lungo il viale alberato, ma anche nelle frazioni di Pozzo e Raldon e nei pressi di impianti sportivi, palestre…
“Una settimana di vera aggregazione e divertimento, all’insegna della volontà di fare attività fisica e dello stare assieme in allegria - sottolinea il Sindaco -; Inoltre al Parco all’Adige viene organizzata la giornata Open Day con una serie di esibizioni delle attività sportive”. La Settimana dello Sport 2018 sarà anche l’occasione per presentare le prossime edizioni della StraLupatoto e della Lupatotissima.

“Lo sport, assieme ad esempio alla cultura ed al volontariato, riveste una fondamentale funzione sociale creando rapporti di qualità e sviluppando momenti di crescita personale. Anche nella Settimana dello Sport 2018 questi aspetti sono ben presenti e vorrei sottolineare inoltre alcune attività inclusive: l’esibizione di tennis in carrozzina presso il nuovo campo in sintetico e l’esibizione di baskin, variante del basket a cui chiunque con qualsiasi abilità, può partecipare, al nuovo palazzetto dello sport – aggiunge l’Assessore delegato al Sociale Maurizio Simonato -; Ringrazio anche tutti coloro che si stanno prodigando per la riuscita in sicurezza di tutti questi eventi, ed in particolare la nostra Polizia Municipale e tutti i volontari che saranno coinvolti”.

“Tra le novità il coinvolgimento della Commissione Pari Opportunità che propone il concorso “Parole in panchina”, attraverso il quale sensibilizzare al valore del rispetto verso le pari opportunitá. Sará possibile scrivere una frase volta a testimoniare la contrarietá verso ogni forma di violenza, un ricordo sul quale riflettere.” commenta l’Assessore Debora Lerin, Presidente della Commissione Pari opportunità. La frase migliore sarà scelta da una Giuria e utilizzata per la panchina rossa di Piazza Umberto I, simbolo della lotta alla violenza di genere. “Parole in panchina” si terrà Domenica 9 Settembre nel viale alberato e il Sabato successivo 15 Settembre al Palazzetto dello sport, in occasione della Settimana dello Sport.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità