Veronaoggi.it

San Giovanni: nuova gara per realizzazione ciclabile

Pin It

Apertura delle buste entro fine mese per affidare il cantiere

ciclabile450Dopo che la ditta di Padova assegnataria dei lavori per realizzare il tratto finale della pista ciclabile che collega, sul cavalcavia autostradale, via Garofoli con Palazzina (Vr), aveva comunicato di rinunciare all’appalto, il Comune di San Giovanni Lupatoto ha esperito una nuova gara, come previsto dal codice degli appalti.

La nuova procedura di appalto è stata conclusa e ha visto la partecipazione di alcune ditte; l’apertura delle buste è prevista entro fine mese corrente di Agosto. L’opera è finanziata dalla società Leroy Merlain Real Estate come da convenzione del 2016 ed è relativa all’ampliamento della superficie del negozio lupatotino; la ciclabile è stata inserita in convenzione come opera di compensazione.

“Il progetto della ciclabile su cavalcavia dell’Autostrada prevede: l’ampliamento del tratto iniziale della salita per accede al sovrappasso sull’Autostrada della ex S.P. Ronchesana e la realizzazione del percorso per bici e pedoni largo due metri e protetto da un cordolo su tutto il cavalcavia”, spiega l’Assessore Fabrizio Zerman, delegato ai lavori Pubblici; “Il cantiere metterà in sicurezza i ciclisti, soprattutto nel punto critico che è la strettoia alla base del cavalcavia”.

“L’Amministrazione comunale di San Giovanni Lupatoto, dopo aver fatto la gara nei mesi scorsi e affidato i lavori si attendeva che gli stessi fossero ad oggi già finiti; purtroppo non è così, causa la rinuncia della ditta - spiega il Vicesindaco Fulvio Sartori -; Un ringraziamento va alla responsabile dell'Ufficio appalti e contratti e al suo staff che hanno lavorato in tempi stretti per ripetere tutta la gara per i lavori".

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità