Servizi scolastici: da quest'anno tutti on line

Già 6.500 domande, i cittadini guidati in ogni passaggio

sportelloZero250Da quest’anno è tutto on line il servizio per il ritiro gratuito libri e per l’iscrizione alle mense scolastiche. Per la prima volta, infatti, tutti i cittadini interessati possono richiedere, con un semplice ‘click’ sul sito del Comune, sia la cedola libraria per il ritiro gratuito di libri degli alunni della scuola primaria, sia l’iscrizione al servizio di refezione scolastica.

 Dal 30 Luglio sono già 6.500 le domande arrivate al settore Istruzione secondo la nuova modalità on line, più snella e veloce rispetto al passato, dove i moduli dovevano essere consegnati agli uffici preposti.

 Bastano infatti pochi passaggi per effettuare le procedure anche dal computer di casa.

 Ai servizi scolastici si accede attraverso lo Sportello on line Zero dal portale del Comune, lo strumento che consente ai cittadini di richiedere una serie di servizi senza dover recarsi agli sportelli sul territorio. Una volta effettuata la registrazione, basta collegarsi all’home page del Comune e cliccare sull’icona Sportello on line Zero e, successivamente, su quella dedicata ai Servizi scolastici. Da qui, con le proprie credenziali, si potrà procedere con le richieste e la compilazione dei moduli.

 Per quanto riguarda la cedola libraria, ad esempio, vi è una pagina dedicata che accompagna il cittadino ad ogni passaggio. Per portare a buon fine la richiesta è importante, come indicato sul sito, scaricare gratuitamente la nuova versione del documento da compilare, linkando all’indirizzo indicato.

 Stessa cosa per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica. Sul sito del Comune sono infatti disponibili i bollettini di pagamento e verranno registrati gli avvenuti versamenti da utilizzare quale valida ricevuta per la detrazione fiscale della relativa spesa.

 Tutte le informazioni si possono trovare anche sul portale del Comune.