Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona: “Family Happening” dall'8 al 10 Settembre nelle piazze del centro storico

Da Venerdì 8 a Domenica 10 Settembre, nelle piazze del centro storico, si terrà la 13ª edizione del “Family Happening”.

gioiaAbbraccio400L’evento, incentrato quest’anno sul tema “La gioia di un abbraccio”, propone momenti di approfondimento culturale con dibattiti e tavole rotonde, laboratori educativi per bambini e ragazzi, attività sportive, intrattenimenti musicali, teatrali e mostre.
Il programma dell’iniziativa è stato presentato questa mattina dal Sindaco Federico Sboarina.

“La famiglia – spiega il Sindaco Sboarina – è al centro dell’attività dell’Amministrazione comunale. In questo momento particolare, con la piazza blindata per i recenti atti di terrorismo, è quindi importante garantire la sicurezza dei nostri cittadini e dei tanti turisti presenti ma altrettanto importante è dare la possibilità alle famiglie veronesi di godere e vivere la propria città senza paura”.

La manifestazione prenderà il via Venerdì 8 Settembre, alle 21 in Cortile Mercato Vecchio, con il concerto di musica irlandese degli Alban Fuam, Sabato 9 alle 21 sempre in Cortile Mercato Vecchio il gruppo Alive del Maestro Palo Faccincani, composto per lo più da bambini e ragazzi, proporrà una rivisitazione di brani famosi tratti dal mondo Disney e un revival inedito di Sergio Endrigo e Bruno Lauzi. Domenica 10 Settembre, alle 17.30 in piazza dei Signori, spettacolo teatrale “Le disgrazie di fagiolino” con la compagnia Teatro del Carcer di Antonio Fochesato.

Tra gli altri appuntamenti in programma: la mostra “Madre Teresa. Vita, spiritualità e messaggio” che sarà allestita in piazza Erbe il 9 e 10 settembre; la presentazione del progetto “Change your life” per la costruzione di una scuola in India a cura di Adriana Ros e di Nadia onlus, Sabato 9, alle 16 in piazza Erbe, e gli incontri “Nati per non morire più”, Sabato alle 17 in Cortile Mercato Vecchio, con i genitori di Chiara Corbella Petrillo, giovane madre scomparsa prematuramente a causa di un carcinoma, che aveva scelto di non curare per salvaguardare il bimbo che portava in grembo e “Semplicemente madri” alle 15 sempre in Cortile Mercato Vecchio.

La manifestazione è promossa dall’omonima associazione in collaborazione con il Comune e una trentina di gruppi del mondo del sociale e dell’educazione, con il patrocinio della Provincia e della Consulta comunale della Famiglia.

Informazioni e programma completo eventi sul sito familyhappening.it.

Pubblicità