Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona. Due automobilisti si schiantano: positivi all'alcoltest

La Polizia municipale è intervenuta nel fine settimana per i rilievi di due incidenti stradali avvenuti nella zona est

autoNotte450della città, dove due automobilisti hanno perso il controllo dei veicoli finendo uno contro un palo dell'illuminazione e l'altro contro alcune auto in sosta.

Il primo incidente è avvenuto in corso Venezia alle 23.30 circa, dove il conducente di un'Alfa Romeo 147, dopo aver percorso via Torbido, ha perso il controllo dell'auto finendo contro un palo.
Sul posto si è fermata un'auto della Polizia di Stato e a seguire sono intervenute pattuglie della Polizia municipale per i rilievi, Vigili del fuoco per la messa in sicurezza del palo e tecnici Agsm per il ripristino dell'illuminazione, che in quel tratto di strada era saltata.
Durante le operazioni è stato necessario chiudere un tratto di corso Venezia e deviare il traffico veicolare su via Cesari.
La viabilità ordinaria è stata ripristinata intorno alle 2, al termine delle operazioni da parte dei tecnici di Agsm.

Il secondo incidente è avvenuto poco dopo mezzanotte in via Cipolla, all'incrocio con via Caroto, dove una Bmw X3 è finita contro quattro auto in sosta rimaste danneggiate. Si tratta di una Mazda CX, una Fiat Punto, una Renautl Laguna e una Seat Ibiza.

Pressochè illesi i conducenti, 33 anni il primo e 46 la seconda, che terminati gli accertamenti sono risultati anche positivi all'alcoltest con valori di alcolemia attorno a 0,9 grammi di alcol per litro di sangue.
Ad entrambi è stata pertanto ritirata la patente di guida e sono stati segnalati all'autorità giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza.

Pubblicità