Enzo Rapisarda dirige il film su Napoleone e la Battaglia di Arcole. Videointervista

Arcole, per i 200 anni dalla morte di Napoleone un video e una mostra filatelica.

Un piccolo museo che sembra una bomboniera, quello di Arcole che in questi giorni è occupato almeno in parte, dalla troupe del noto regista, attore e drammaturgo Enzo Rapisarda. Il cortometraggio del maestro percorrerà i versi storici del ‘Cinque Maggio’ di Alessandro Manzoni dedicati all’epopea di Napoleone Bonaparte, una delle più discusse figure della storia e della politica. L’imperatore e condottiero morì in totale solitudine a Sant’Elena, l’isola in cui gli inglesi lo esiliarono. Era il 5 maggio 1821.

L’amministrazione comunale di Arcole, come ha spiegato il sindaco Alessandro Ceretta, ha voluto promuovere la realizzazione del corto di Rapisarda, per ricordare l’importante battaglia che si è svolta ad Arcole nel 1796: “Non si tratta di una celebrazione – precisa il primo cittadino -, ma di una riflessione su una figura storica tanto amata quanto odiata”. Il video verrà trasmesso il 5 maggio 2021 sul canale YouTube e sui social del comune di Arcole.

A completamento del progetto, il 9 maggio sarà inaugurata una mostra filatelica dedicata al condottiero francese e alla battaglia di Arcole, all’interno del centro culturale  del paese. “La collezione probabilmente più completa a livello internazionale – afferma Ceretta -, di francobolli, cartoline e timbri postali”. Lo stesso giorno i collezionisti più accaniti, potranno infilare tra i loro cimeli un annullo filatelico studiato per l’occasione. 

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore