“Veneto da zona gialla, i numeri lo confermano. Avanti con i vaccini”

Veneto da zona gialla secondo l’assessore Lanzarin.

In Veneto la curva dei contagi continua a calare: lo ha detto l’assessore alla Sanità Manuela Lanzarin nel punto stampa dalla sede della Protezione civile di Marghera. “Numeri che rispecchiano l’andamento dell’ultima settimana, calo continuativo che ci fa ben sperare. stiamo preparando le linee guida da sottoporre a Cts e governo”.

Nel frattempo continua la campagna vaccinale: ieri in Veneto sono state vaccinate 16356 persone. Gli over 80 sono vaccinati all’86 per cento. “Con la consegna di ieri di Pfizer e gli Astrazeneca di oggi ricominceremo a vaccinare di più. Ora in magazzino ci sono 172mila dosi, dopo l’arrivo di vaccini Pfizer e 13mila dosi di AstraZeneca”.

“I direttori generali si stanno organizzando per chiudere gli over 80 al più presto – ha aggiunto l’assessore Lanzarin -. Ne rimangono circa 50mila, tra i quali quelli a domicilio, che verranno vaccinati con Usca o con medici di base. Anche settimana prossima. Poi cominceremo a vaccinare la categoria 70-79 con Astrazeneca”.

Il bollettino coronavirus in Veneto.

I numeri: in Veneto Rt a 0,81, incidenza 134 su 100mila, 26 per cento area di posti letto occupati in area non critica e 27 per cento in terapia intensiva. Sono 8.332 i pazienti attualmente positivi,. 1.950 i ricoverati per covid, -63 rispetto a ieri (-52 in area non critica, -11 in terapia intensiva). I decessi nelle ultime 24 ore sono 23.

Il bollettino coronavirus in Friuli Venezia Giulia.

Il bollettino coronavirus in Sardegna.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Commenti disabilitati