Tezenis schiaccia sassi: Verona si impone contro Eurobasket Roma 89 a 57

Undicesima vittoria consecutiva per la Tezenis Verona.

Non smette più di stupire, di incantare. Tenezis Verona vince ancora, batte Eurobasket Roma 89 a 57 e mette a segno la undicesima vittoria consecutiva, rimanendo così imbattuta in questa seconda fase ad orologio. Una gara che i gialloblù di Ramagli comandano già dal primo quarto, allungando in maniera consistente chiudendolo con la doppia cifra di vantaggio. Il tentativo di Roma di rientrare ad inizio di secondo quarto, con le assenze pesanti con Gallinat e Bucarelli out, viene prontamente respinto dai gialloblù che allungano nuovamente e chiudono la prima parte della gara sul +19.

Verona gestisce alla perfezione anche nella seconda parte della gara, comandando il gioco e chiudendo il match sul punteggio di 89-57. Da segnalare in casa gialloblù la novità proposta da coach Ramagli, con Caroti in quintetto, assieme a Greene, Severini, Jones e Candussi.

“Direi che le assenze di Bucarelli e Gallinat sono state troppo pesanti da compensare – ha detto a fine gara coach Ramagli -. Loro sono due giocatori troppo importanti per quella squadra, che ha un grande spirito perché è una squadra che con questi due giocatori ha un livello di competitività molto buono, non è un caso infatti che siano arrivati quarti nel loro girone. Però ovviamente le assenze così pesanti si riescono a compensare magari per una partita, come è successo nella precedente in casa contro Milano, dove hanno fatto una grandissima gara; non facile replicarle in condizioni di difficoltà e di assenze in organico riguardo i due giocatori così significativi. Per quanto riguarda noi invece, credo che fosse importante non ripetere l’errore di Chieti, cioè di chiudere il primo tempo con un vantaggio significativo e poi di smettere un po’ di giocare. Direi che non l’abbiamo fatto, questo ha mantenuto il margine e addirittura lo ha un po’ dilatato quindi poi la partita è diventata più facilmente gestibile. Queste sono le indicazioni che mi sento di fare”.

TEZENIS VERONA – ATLANTE EUROBASKET ROMA 89-57 (24-11, 17-11, 26-20, 22-15)

TEZENIS VERONA: Francesco Candussi 17 (6/12, 1/2), Bobby ray Jones 14 (5/8, 0/2), Phil Greene iv 13 (2/3, 3/5), Giovanni Severini 11 (2/2, 2/4), Giovanni Tomassini 8 (0/2, 2/3), Lorenzo Caroti 5 (0/1, 1/4), Giga Janelidze 5 (2/4, 0/1), Guido Rosselli 5 (1/4, 1/2), Davide Guglielmi 5 (0/0, 1/1), Andrea Colussa 4 (2/2, 0/0), Leonardo Beghini 2 (0/1, 0/0), Giovanni Pini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 20 – Rimbalzi: 50 13 + 37 (Francesco Candussi 11) – Assist: 20 (Lorenzo Caroti 7)

ATLANTE EUROBASKET ROMA: Jamal Olasewere 16 (6/12, 0/1), Gabriele Romeo 12 (3/10, 1/4), Eugenio Fanti 11 (4/7, 1/2), Kenneth Viglianisi 7 (0/3, 2/7), Daniele Magro 4 (2/5, 0/0), Janko Cepic 4 (1/1, 0/3), Alexander Cicchetti 3 (0/2, 1/2), Valerio Staffieri 0 (0/0, 0/2), Federico Bischetti 0 (0/2, 0/1), Andrea Antonaci 0 (0/1, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 15 – Rimbalzi: 28 8 + 20 (Eugenio Fanti 7) – Assist: 7 (Eugenio Fanti 5)

CLASSIFICA GIRONE GIALLO

PGVP%
BCC Treviglio1075271.4
Tezenis Verona1075271.4
Urania Milano874357.1
Top Secret Ferrara874357.1
Atlante Eurobasket Roma472528.6
LUX Chieti Basket 1974271614.3

RISULTATI 3° giornata

DATACASAOSPITERISULTATO
01/05/2021Urania MilanoTop Secret Ferrara93 – 92
02/05/2021Tezenis VeronaAtlante Eurobasket Roma89 – 57
02/05/2021BCC TreviglioLUX Chieti Basket 197483 – 65

Foto Tezenis Verona

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore