Allerta caldo a Verona: attesi fino a 37 gradi

Temperature che sfioreranno i 40 centigradi per tutto il fine settimana. Giornate per cui è stata diramata l’allerta caldo arancione e rossa, per potenziali rischi per la salute pubblica.

solePI dati, diffusi dalla Protezione civile, prevedono nella giornata odierna, alle ore 14, temperature fino a 32 centigradi, con massime percepite fino a 36 centigradi. Sabato, già dal mattino, alle ore 8, temperature sui 25 centigradi, in aumento costante nella giornata che prevede, alle ore 14, 34 centigradi e punte di temperatura massima percepita fino a 37 centigradi.

 Le temperature a Verona si attesteranno al di sopra dei trentacinque centigradi, che renderanno difficilmente sopportabili le ore della giornata. Una situazione di rischio, soprattutto per la popolazione più anziana.

 Per loro, anche quest’anno, il Comune ha provveduto alla distribuzione dell’opuscolo cartaceo ‘Estate anziani 2020’.
 Sempre attivo, con servizio di ascolto H24, il numero verde ‘Famiglia sicura’ 800535535.

 Da quest’anno, inoltre, è stato avviato il nuovo progetto ‘Lo so che non sono solo”, a servizio degli anziani veronesi con più di 80 anni e che vivono da soli. Cittadini che normalmente non vengono seguiti dai Servizi sociali ma che, soprattutto d’estate, rischiano di soffrire di solitudine e di non riuscire a risolvere piccoli o grandi problemi. I cittadini che desiderano aderire all’iniziativa o avere maggiori informazioni, possono farlo telefonando al numero verde gratuito dello Sportello Sì del Comune di Verona (800085570) o chiamando le segreterie dei Centri Sociali Territoriali.

 Infine, a disposizione della cittadinanza anche la Centrale operativa della Polizia locale, con servizio H24 al numero 045 8078828.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075