Omicidio di Bovolone, anziana accoltellata in casa: c’è la svolta nelle indagini, fermato il figlio della vittima

Bovolone, trova la madre morta in casa.

Giallo a Bovolone, 52 enne trova la madre morta in casa, con evidenti ferite da coltello. Secondo le prime informazioni Paolo Bissoli, un 52enne residente nel comune di Zevio, ma domiciliato a Bovolone, rientrando nella casa della madre 80enne, Maria Spadini (con la quale di fatto conviveva), abitazione che si trova in via Grandi, l’ha trovata esanime a terra, con diverse ferite da coltello.

Sul posto i carabinieri della stazione di Bovolone, Il Nucleo radiomobile di Villafranca e il Nucleo investigativo di Verona per i rilievi e per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Al momento si starebbero cercando testimoni tra i vicini di casa. Non sarebbe esclusa nessuna ipotesi.

Il figlio della vittima, Paolo Bissoli, viveva con la madre da alcuni mesi dopo essersi separato dalla moglie. E’ stato lui a ritrovare il corpo della madre questa mattina intorno alle 7, e ad allertare il 112. Nel corso della mattinata è stato ascoltato in caserma dagli inquirenti.

Aggiornamento ore 16.30.

La donna, Maria Spadini, classe 1941, sarebbe stata trovata cadavere sulla porta della cucina, con profonde ferite d’arma da taglio nella schiena. E l’arma del delitto potrebbero essere proprio dei coltelli da cucina. Il comandante provinciale dei carabinieri, Pietro Carrozza, conferma che per ora non viene esclusa nessuna ipotesi, compresa quella di una rapina finita nel sangue. Anche se il figlio della vittima, dopo essere stato ascoltato a lungo nella caserma dei carabinieri, sarebbe stato trasportato a Verona per essere interrogato dal Pm Maria Federica Ormanni.

Aggiornamento ore 19.30.

E’ arrivata la svolta nelle indagini. Dopo essere stato sottoposto a lungo interrogatorio prima nella caserma dei carabinieri e poi a Verona dalla Pm Maria Federica Ormanni, il figlio della vittima, Paolo Bissoli, è stato sottoposto a fermo. “All’esito degli accertamenti eseguiti questa mattina, nonché delle risultanze investigative e delle incongruenze rilevate in sede di audizione – fanno sapere i carabinieri – alle ore 18.30 odierne, su ordine del Pm abbiamo sottoposto a fermo di indiziato di delitto il Bissoli Paolo per l’omicidio della madre Spadini Maria”.

L’uomo è già stato tradotto in carcere.

(notizia in aggiornamento)

(Visited 1 times, 29 visits today)

Note sull'autore