Inizio settimana movimentato, denunciati tre soggetti a piede libero

Controllo e prevenzione dei reati sul territorio scaligero da parte dei carabinieri di Verona.

È stato un avvio di settimana certamente movimentato quello appena iniziato, che ha visto impegnati i carabinieri della compagnia di Verona in attività di controllo e prevenzione dei reati sul territorio scaligero.

Questa mattina, martedì 4 aprile, al termine di serrati accertamenti investigativi, i militari della stazione di Verona principale hanno deferito in stato di libertà un marocchino classe 98, pregiudicato, nullafacente, per il reato di furto aggravato. Nella tarda serata di ieri, il giovane aveva ben pensato di rubare, rompendo i sistemi di antitaccheggio, alcuni maglioncini e pantaloni dal negozio “Pull e Bear” di viale delle Nazioni, sito all’interno del centro commerciale Adigeo: la merce asportata, del valore di circa 100 euro complessivi, è stata interamente recuperata dai carabinieri e restituita al titolare del negozio.

Per di più, nella notte appena trascorsa, è toccato ai militari della sezione radiomobile di Verona sanzionare due extracomunitari nell’ambito di un controllo su strada operato in corso Milano e via Campo Marzo. I carabinieri, infatti, hanno rintracciato e denunciato a piede libero due marocchini, classe 89 e 84, pregiudicati, per inosservanza dell’ordine di espulsione dal territorio nazionale, emesso dal Questore.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore