Termina l’avventura di Nbv Verona nei Playoff Challenge, in finale ci va Milano

Allianz Milano si aggiudica la semifinale contro Nbv Verona per 3 set a 1.

Termina a Milano l’avventura dei gialloblù nei Playoff Challenge. Nbv Verona ci ha messo cuore, determinazione, grinta e carattere, ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca. La semifinale playoff, e di conseguenza il passaggio alla finale per il 5° posto, se l’è aggiudicata Milano, battendo al centro Pavesi per 3 set a 1 Nbv Verona.

Una partita tuttavia non facile per i padroni di casa. Primo set, seppur con qualche fatica, è di Verona, poi la svolta. Padroni di casa più incisivi e più aggressivi, e Milano fa suo il secondo set mettendo le cose in parità. Nel terzo set i gialloblù soffrono, rimontano, ma non basta. Nel quarto ed ultimo set Nbv Verona lotta, ci prova, ma Milano ne ha di più e fa suo set e partita.

“Nel primo set siamo andati molto bene perchè la squadra è rimasta lucida – ha commentato a fine gara coach Radostin Stoytchev -, purtroppo invece nel secondo set su una situazione in cui avremmo avuto la possibilità di pareggiare non siamo riusciti a sfruttare la situazione e invece abbiamo preso un ace che ci ha stroncato. Nel terzo e quarto set abbiamo sofferto il cambio palla e con qualche errore di troppo in battuta, specialmente quelle al salto. Milano ha vinto meritatamente la partita, esprimendo un ottimo livello di gioco che è nelle loro corde da tutta la stagione: complimenti a loro. Il bilancio dei giovani? Sono molto soddisfatto tu tutti i ragazzi, specialmente di Magalini e Jensen”.

ALLIANZ MILANO – NBV VERONA 3-1 (22-25, 25-20, 25-20, 25-20)

ALLIANZ MILANO: Staforini (L) ne, Basic 11, Kozamernik 10, Daldello 0, Sbertoli 6, Maar 2, Weber ne, Patry 16, Meschiari ne, Piano 6, Mosca ne, Ishikawa ne, Urnaut 16, Pesaresi (L).

Allenatore: Piazza

NBV VERONA: Kaziyski (C) ne, Magalini 12, Caneschi ne, Peslac 0, Aguenier 9, Asparuhov 16, Zingel 7, Jensen 20, Spirito 0, Zanotti ne, Donati (L) ne, Bonami (L).

Allenatore: Stoytchev.

ARBITRI: Luciani, Frapiccini

STATISTICHE
Allianz Milano: attacco 48%, ricezione 32% (perfetta 14%), muri 7, battute: ace 9, sbagliate 12
NBV Verona: attacco 44%, ricezione 48% (perfetta 21%), muri 7, battute: ace 6, sbagliate 20

NOTE
Spettatori: 0. MVP: Sbertoli. Durata dei set: 29’, 26’, 27’, 26’. Totale: 1h 48’

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore