Banchina di Torretta: la Provincia approva lo schema di accordo per il Pati

Si è riunito oggi pomeriggio, Mercoledì 10 Giugno, il Consiglio Provinciale. Durante la seduta in videoconferenza è stato approvato lo schema di accordo per il Pati

- Piano di Assetto del Territorio Intercomunale - di “Torretta”, che coinvolge le Province di Verona e Rovigo e i Comuni di Legnago, Melara, Bergantino, Castelmassa e Castelnovo Bariano (quest’ultimo capofila).

Con l’approvazione dello schema di accordo, i Palazzi Scaligeri hanno aperto l’iter per una variante al proprio Ptcp, il Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, che consentirà l’uso della banchina anche da parte di eventuali nuovi insediamenti produttivi/artigianali nei comuni rodigini. Il secondo schema di accordo per il Pati all’ordine del giorno, relativo al progetto di un centro commerciale ad Affi, è stato rimandato a una nuova riunione del Consiglio per permettere ulteriori approfondimenti, rallentati dall’emergenza Covid-19, da parte di alcuni degli enti coinvolti.

Durante la seduta è stata, infine, presentata dai Consiglieri Alessio Albertini, Paolo Martari e Mariafrancesca Salzani, un’interrogazione a risposta verbale sulla messa in sicurezza della Sp 34C nel comune di Sant’Anna d’Alfaedo, anche in seguito a un incidente stradale verificatosi nel febbraio scorso. “A fine maggio – ha spiegato il Presidente Manuel Scalzotto – è stato completato un intervento per implementare ulteriormente la segnaletica a bordo strada che ha previsto anche l’installazione, lungo tutto il tracciato, di nuovi pali catarifrangenti e nuovi pali di segnalamento delle curve”.  

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075