Artigianato delle Alpi

Incontro Zaia e 7 sindaci dei capoluoghi veneti

Si è svolta ieri la videoconferenza fra i 7 sindaci dei Comuni capoluogo del Veneto e il Governatore Zaia, in merito alla situazione assembramenti registrati ovunque nel fine settimana.

Da parte del presidente Zaia la necessità di sapere, direttamente dai sindaci, la situazione e le azioni messe in campo per contenere gli affollamenti nelle rispettive città. Per contenere il fenomeno, il Governatore si è riservato di decidere nei prossimi giorni le misure di un provvedimento unico per tutta la regione, in grado di rispondere alle esigenze illustrate dai sindaci.

 “E stata una riunione importante – sottolinea il sindaco Federico Sboarina – perché sono emerse le singole esigenze di ogni città, di fronte a un problema che riguarda tutti. Il presidente Zaia ha ascoltato le nostre segnalazioni e si è riservato di prendere una decisione nei prossimi giorni, per avere misure univoche in tutta la regione. Il problema degli affollamenti nei centri cittadini e il collegato rischio di aumento dei contagi va gestito con strumenti mirati. Per quanto riguarda Verona ho ricordato come, nell’ultimo fine settimana, di fronte all’importante quantità di gente riversata in città, sia stato necessario limitarne l’afflusso nelle principali vie del centro con il senso unico pedonale, attivato sabato dalle ore 15 e domenica già da mezzogiorno”.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075