Hellas ancora sconfitto, al Bentegodi passa la Fiorentina di misura

Termina con una vittoria ospite l’anticipo del Bentegodi tra Hellas Verona e Fiorentina.

Ancora una sconfitta per l’Hellas Verona. Dopo quella di Genova con la Sampdoria, anche questa sera al Bentegodi, nell’anticipo della 32esima giornata di serie A, ad aver la meglio è la Fiorentina. Viola che vince per 2 a 1, grazie alle reti di Vlahovic su rigore e Caceres, di Salcedo il gol per i gialloblù, facendo suoi tre importantissimi punti per la salvezza, allontanandosi così momentaneamente dal Cagliari terz’ultimo di otto lunghezze.

Juric che conferma la difesa, a centrocampo invece a Tameze e Ilic con Bessa al posto di Zaccagni sulla trequarti con Barak alle spalle Lasagna; nella Fiorentina, invece, spazio a Martinez Quarta, l’ex Amrabat che torna a centrocampo al posto di Castrovilli, in attacco Ribery con Vlahovic. Prima frazione di gioco che ha visto l’Hellas rendersi pericoloso con Lasagna e Lazovic, ma Dragowski ha chiuso la porta. Poi, prima del riposo, il vantaggio viola: cross di Venuti, velo di Ribery per Bonaventura che viene steso in area di rigore da Barak. Dagli undici metri Vlahovic traforma e mette a segno la rete dell’1 a 0.

Nella ripresa l’Hellas parte subito in avanti; ci provano prima Faraoni, gol annullato per fuorigioco, e successivamente Barak, che di tacco manda di poco a lato, ma al 65esimo è la Fiorentina a trovare il raddoppio con Caceres bravo ad insaccare di potenza sul palo più lontano della porta difesa da Silvestri. Juric mescola un po’ le carte, ed al 72esimo i glialloblù accorciano le distanze: Zaccagni apre per Faraoni, palla sul palo lontano per Salcedo che insacca. L’Hellas riapre la partita, ci prova e continua a spingere fino alla fine, senza trovare però fortuna. Dopo 6 minuti di recupero il triplice fischio finale. Vince la Fiorentina. 

HELLAS VERONA-FIORENTINA 1-2
Marcatori: 47′ pt rig. Vlahovic, 20′ st Caceres, 27′ st Salcedo

HELLAS VERONA: Silvestri; Dawidowicz, Günter (dal 24′ st Magnani), Dimarco; Faraoni, Tamèze (dal 24′ st Sturaro), Ilić (dal 15′ st Salcedo), Lazović (dal 34′ st Kalinić); Baràk, Bessa (dal 24′ st Zaccagni); Lasagna
A disposizione: Berardi, Pandur, Favilli, Udogie, Çetin, Rüegg, Colley
Allenatore: Jurić

FIORENTINA: Dragowski; M. Quarta, Pezzella, Caceres; Venuti, Amrabat, Pulgar, Bonaventura (dal 40′ Castrovilli), Biraghi (dal 40′ st Igor); Vlahovic, Ribery (dal 32′ st Kouamé)
A disposizione: Terracciano, Rosati, Olivera, Malcuit, Barreca, Montiel, Callejon, Eysseric
Allenatore: Iachini

Arbitro: Prontera di Bologna.
Assistenti: Passeri e Lombardi.

NOTE. Ammoniti: Bonaventura, Günter, Sturaro, Kouamé, M. Quarta

Foto Hellas Verona Fc

(Visited 1 times, 1 visits today)

Note sull'autore