Bonus bebè a Legnago, contributo di 200 euro: a chi spetta e come ottenerlo

Legnago, misure di sostegno per famiglie e attività commerciali locali.

A conferma della volontà del comune di Legnago, tra le misure di sostegno per le famiglie e gli esercizi commerciali della cittadina, l’amministrazione anche per il 2021, ha approvato con delibera di Giunta l’iniziativa “Bonus Bebè comunale“.

Le famiglie di Legnago che dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021 saranno interessate dalla nascita o dall’adozione di un figlio, in possesso di determinati requisiti e che ne faranno richiesta, riceveranno dei buoni sociali di 200 euro, da spendere nelle farmacie, parafarmacie o negozi di articoli per la prima infanzia, che operano nel Comune di Legnago e che aderiscono all’iniziativa.

La delibera con tutte le informazioni (destinatari, requisiti, termine di presentazione e modalità)  e i moduli per fare richiesta cono scaricabili dal sito del Comune al link:

https://www.comune.legnago.vr.it/myportal/C_E512/dettaglio/contenuto/bonus-bebe-comunale-2021-avviso-alle-famiglie-e-agli-esercizi-commerciali-di-legnago

Sul sito è presente anche il modulo di adesione per gli esercizi commerciali interessati all’iniziativa. 

“Ho voluto rinnovare l’iniziativa Bonus Bebè perché la crisi economica ha ridotto notevolmente la capacità di spesa da parte delle famiglie, in particolare quelle di nuova costituzione, dove la nascita di un figlio può essere molto gravosa economicamente – ha commentato l’assessore alle Politiche sociali e alla famiglia Orietta Bertolaso -. Di questo progetto ne trarranno giovamento anche le attività commerciali penalizzate dalla crisi economica. Mi auspico che il Bonus Bebè sia accolto favorevolmente dai negozi e farmacie che vendono prodotti per l’infanzia”.

Note sull'autore