Centro medico di via Bramante: nuova postazione antinfluenzale e tamponi

Allo stadio, al Centro Medico dell’associazione Casa di Salute Verona in via Bramante, allestito nuovo punto di distribuzione vaccino antinfluenzale in collaborazione con la Protezione Civile.

centroMedico450Per effettuate il servizio, che supporta un bacino di utenza di circa 15 mila persone, nella parte esterna della struttura sono state installate due tende mobili, una dell’associazione e l’altra messa a disposizione dalla Protezione Civile del Comune di Verona. Al termine della campagna antinfluenzale, l’area medica esterna sarà utilizzata anche per l’esecuzione dei tamponi rapidi.

 Dall’avvio del servizio ad oggi, grazie alla collaborazione pubblico-privata, in sei Sabati consecutivi sono stati effettuati circa 3 mila vaccini. L’attività è svolta esclusivamente al Sabato, con una media giornaliera di oltre 500 assistiti.

 Il tendone messo a disposizione dalla Protezione civile è stato visionato oggi dal sindaco Federico Sboarina insieme al vice comandante della Polizia locale Lorenzo Grella.

 “Una collaborazione pubblico-privata – spiega il sindaco – che è importante per decentrare questi servizi. Il doppio obiettivo raggiunto è di fornire un servizio al quartiere e, allo stesso tempo, decongestionare i punti di distribuzione centralizzati dell'Ulss. Un servizio essenziale che, in diversi punti della città, è messo a disposizione della comunità veronese da parte di tutti i soggetti, pubblici e privati, impegnati nel fronteggiare questa difficile situazione”.

 Quest’anno, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica COVID-19, è stata organizzata la campagna vaccinale antinfluenzale. Grazie a questa possibilità, sono tuttora in corso le vaccinazioni dei soggetti che ne hanno diritto, secondo le direttive regionali; inoltre si utilizzeranno le stesse strutture per l’esecuzione dei tamponi rapidi.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075