Dormitori del Comune aperti di giorno fino al 30 Giugno

L'apertura diurna dei dormitori comunali viene prolungata fino al 30 Giugno.

 

dormitorioSamaritano500

Sebbene infatti l'emergenza sanitaria causata dal Covid stia progressivamente rientrando, restano in vigore una serie di misure per contenere il virus, tra cui il distanziamento sociale.A tal fine, per limitare la presenza di persone che dimorano in strada, la giunta, su proposta dell'assessore ai Servizi sociali Stefano Bertacco, ha deciso di prolungare gli interventi di accoglienza già in essere a favore della popolazione senza fissa dimora.

 Il servizio di accoglienza prosegue quindi all'asilo notturno Camploy, alla casa accoglienza Il Samaritano, al dormitorio femminile di Via Molise 17, all' asilo notturno maschile di Via Spagnolo 2/a e in quello femminile di Via Nassar. Resta attiva anche la struttura sperimentale di via Corbella, per persone in condizione di vulnerabilità sanitaria, con protocollo di cogestione tra Comune, Fondazione Pia Opera Ciccarelli e Caritas Diocesana.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075