San Martino Buon Albergo: confermato il contributo "Don Milani" per gli studenti più meritevoli

Aumentati i contributi rispetto all’anno precedente

Anche per l’anno 2020, l’Amministrazione comunale di San Martino Buon Albergo ha confermato le procedure per l’assegnazione dei riconoscimenti allo studio “Don Lorenzo Milani” che premiano gli studenti più meritevoli della comunità.

La principale novità dell’edizione 2020 è l’aumento degli importi destinati agli studenti: un forte segnale da parte dell’Amministrazione per premiare tutti coloro che si sono contraddistinti nello studio in un anno particolarmente difficile e problematico per il mondo della scuola, a causa dell’emergenza da Covid 19.

Possono presentare la domanda tutti gli studenti residenti a San Martino Buon Albergo dell’ultimo anno di scuola secondaria di primo grado che hanno conseguito il diploma con una votazione di 10 e di 10 con lode, dell’ultimo anno di scuola secondaria di secondo grado con voto finale di maturità di 100 e 100 con lode, di laurea triennale in corso con votazione di 110 e 110 con lode e infine di laurea magistrale in corso con votazione di 110 e 110 con lode, con riferimento all’anno scolastico 2019/2020.

I contributi economici del valore di 150 euro per gli studenti di scuola secondaria di primo grado e di 250 euro per tutti gli altri potranno essere utilizzati per l’acquisto di libri o testi didattici. Per partecipare all’iniziativa, studenti o famiglie dovranno presentare la documentazione richiesta al Servizio Sport e Politiche Giovanili del Comune di San Martino B.A. entro e non oltre le ore 12.00 di Lunedì 26 Ottobre 2020. Un’apposita commissione provvederà a valutare tutto il materiale pervenuto. Sul sito internet www.comunesanmartinobuonalbergo.it è possibile trovare tutte le informazioni e la modulistica necessaria.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075