Domenica 30 Agosto torna la Bardolino Bike

La manifestazione dedicata alle due ruote larghe si trasforma nella sua versione summer, ma ancora una volta con un percorso dagli scenari mozzafiato tra lago e collina.

BardolinoBike350Domenica 30 Agosto a Bardolino tornano protagoniste le mountain bike con l’edizione 2020 di Bardolino Bike. Organizzata dalla Asd Giomas in collaborazione con l’assessorato allo sport del Comune di Bardolino, la manifestazione porta sulle rive del Lago di Garda centinaia di appassionati delle due ruote “larghe”, in una gara che promette come ogni anno panorami mozzafiato e un alto livello di spettacolarità.

 Si tratta di una data insolita per la Bardolino Bike, abitualmente organizzata in periodo primaverile: «Questa nona edizione sarà una versione Summer, visto quello che abbiamo vissuto tutti in primavera – ha spiegato Ivan Cristofaletti di Asd Giomas – Proprio per questo e nel rispetto dei protocolli Covid Safe, abbiamo limitato le presenze e messo in campo tutte le precauzioni del caso per rispettare le linee guida della Commissione Salute del Coni. Tutti comportamenti ai quali ormai siamo abituati nella quotidianità, ma sarà rigoroso il rispetto di esse e non si potrà transigere».

 La gara partirà da Parco Carrara Bottagisio alle 9 e terminerà intorno alle 13, coinvolgendo gli atleti in un dislivello di oltre 1000 metri su 43 kilometri. Partenza dal Lungolago, quindi, e subito si sale per circa 4 km puntando ai veloci sterrati immersi nei vigneti che porteranno i biker ai piedi della Rocca che dapprima dovrà essere scalata e poi in sequenza "Rock sulla Rocca" e "Giostra", due nuovi innesti nel percorso classico per vivacizzare la gara. Successivamente il percorso porterà verso Affi, Cavaion e il Monte Moscal, per poi tornare a Bardolino lungo la Val Sorda che ha sempre messo il timbro finale a Bardolino Bike.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075