Accesi i primi cartelloni pubblicitari stradali a led

Sono stati accesi ufficialmente oggi i primi quattro cartelloni pubblicitari stradali digitali a led di Verona.

Sono stati autorizzati dall’Amministrazione Comunale in via sperimentale per tre anni .

L’accensione e il taglio del nastro inaugurale virtuale, in ottemperanza alle norme sanitarie anti Covid, è stata fatta oggi nella sede della Confcommercio Verona al termine di una conferenza stampa.

 I quattro impianti di comunicazione digitale di medio formato sono in viale Dal Cero, nel tratto tra viale Galliano e l’entrata della tangenziale; in via Unità d’Italia, nel tratto tra il quartiere San Michele Extra e il Comune di San Martino Buon Albergo; in Corso Milano; in viale del Lavoro, tra palazzo Bauli e gli ex magazzini generali.

 I ledwall sono ad alta tecnologia, a controllo remoto ed ecologicamente non impattanti. Sostituiranno alcuni cartelli pubblicitari Rotor a messaggio variabile, attualmente attivi, eliminando sul posto l’applicazione con carte, plastiche e colle e limitando praticamente quasi del tutto la presenza di operai e mezzi sulle strade.

 Sui nuovi dispositivi pubblicitari digitali potranno essere visualizzati solo spot ad immagine statica. Inoltre, per ridurre al minimo l’inquinamento luminoso e l’impatto sulla sicurezza stradale, gli impianti saranno programmati per lo spegnimento notturno dopo le 24 e per l’auto regolamentazione della luminosità.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075