Entro l'estate il rimborso rette per la mensa

Saranno rimborsate entro l'estate le rette per il servizio mensa già pagate dalle famiglie che usufruivano della refezione scolastica.

Nonostante sia certo che, a causa del Covid, i bambini non torneranno a scuola prima di Settembre, per restituire l'importo già pagato dalle famiglie (che possono infatti scegliere se pagare la quota intera ad inizio anno scolastico o suddividerla in rate), è necessario attendere l'emanazione da parte del Governo di un ulteriore decreto. Dopodiché l'Amministrazione stabilirà le modalità di rimborso.

Già a Marzo la giunta era intervenuta a favore delle famiglie con bimbi iscritti alle scuole comunali che, a causa dell'emergenza sanitaria, hanno dovuto sospendere l'attività per un periodo ben più lungo di quello ipotizzato inizialmente.

Per i nidi, dove la retta viene pagata mensilmente, dal mese di Marzo non è stato emesso il bollettino, e quindi le famiglie non hanno dovuto pagare la retta; per le altre scuole, l'amministrazione provvederà invece a rimborsare l'importo già pagato dalle famiglie.
 

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075