Nuovo regolamento mercati a chilometri zero

Il mercato a chilometri zero di Avesa diventa un appuntamento permanente.

mercatiKmZeroRegolamento500Dopo una sperimentazione di circa un anno e mezzo, avviata a Febbraio 2019, utile ai commercianti per valutare l’effettivo apprezzamento dell’iniziativa da parte del quartiere, il mercato di generi alimentari del venerdì mattina diventa definitivo.

Con la recente modifica del ‘Regolamento dei mercati per la vendita diretta dei prodotti agricoli’, i cosiddetti a ‘Km zero’, la Giunta, su richiesta dell’assessore al Commercio e alle Attività economiche Nicolò Zavarise, ha infatti confermato in via definitiva il mercato di piazza Avesa, ormai divenuto un appuntamento atteso ed apprezzato dai residenti e non solo.

Il mercato, come avviene attualmente, ha uno spazio di vendita composto da cinque banchi, dei quali tre destinati a prodotti stagionali e due a quelli non stagionali.

Fra le novità del nuovo regolamento, che interessa tutti i mercati a chilometri zero in attività sul territorio cittadino: l’ampliamento della gamma di prodotti vendibili, con l’inserimento di generi alimentari come, arachidi, cereali, pane e prodotti da forno, legumi, vini veronesi e birra, carni fresche, latte prodotto a Verona, miele, pesce d’acqua dolce e piante aromatiche, officinali, ornamentali e fiori. Migliorie sono state introdotte anche in alcune aree mercatali, su cui, a seconda delle necessità, è stata aumentata la superficie dei posteggi. Quindi, dove sarà possibile, potranno essere introdotti, accanto ai consueti banchi di dimensioni tradizionali, nuovi spazi, che amplieranno così l’area espositiva complessiva di ogni singolo punto vendita.

Infine, liberalizzazione dei prezzi di vendita, in base alla legge della domanda e dell’offerta, come avviene normalmente in qualsiasi attività. A tutela del consumatore, però, è stato inserito il vincolo, ai fini della trasparenza delle tariffe e tranciabilità dei prodotti, di esposizione di uno specifico cartello indicante tutte le caratteristiche del venduto e il costo.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075