Coronavirus: una grande mostra per i disegni realizzati durante il confinamento

Saranno esposti, durante una grande giornata di festa, i disegni che i bambini di Verona hanno realizzato durante il lockdown.

La proposta era stata avanzata dal sindaco Federico Sboarina nei mesi più duri della pandemia, quando i bambini, non potendo uscire, si erano dedicati al disegno e alla pittura. Allora, il sindaco aveva lanciato l’idea che i bambini, soprattutto i più piccoli, selezionassero la loro opera migliore e la inviassero a Palazzo Barbieri: quei disegni sarebbero stati esposti in una mostra a emergenza conclusa.

 Il progetto di una grande esposizione collettiva non è affatto tramontato. La mostra si farà e ci sarà così la possibilità di vedere i più bei disegni realizzati durante la pandemia. Per chi non avesse già inviato il proprio capolavoro c’è ancora la possibilità di farlo consegnandolo, a mano, direttamente in municipio oppure inviandolo per mail a sindacovr(at)comune.verona.it, entro il 30 Giugno.

 “A marzo, nei giorni dell’emergenza, ho ricevuto molti disegni realizzati dai piccoli artisti – ha detto il sindaco Sboarina –. Allora ho fatto una promessa che quindi va mantenuta: faremo una esposizione dei lavori che ci verranno consegnati. In base a quanto materiale riceveremo, definiremo il luogo preciso, ma posso assicurare che la mostra si farà. Sul portale del Comune daremo indicazioni precise dell’appuntamento, intanto invito chi non lo ha già fatto a inviarci il suo disegno più bello”.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075