Visite guidate a Verona: tre nuovi tour per il fine settimana

Scoprire il centro storico di Verona, la città romana oppure la grande tradizione lirica, tra teatri e celebri cantanti.

visiteGuidate350Grazie ai nuovi itinerari tematici realizzati dallo Iat, conoscere la città non è mai stato così semplice e piacevole. L’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Verona, infatti, propone per il prossimo fine settimana, tre percorsi di scoperta creati sia per i veronesi sia per i turisti che saranno accompagnati da guide turistiche autorizzate.

 Si comincia Venerdì 26 Giugno con il tour guidato “Verona… all’opera”. Con partenza alle 17, davanti alla sede dello Iat (via degli Alpini, 9) si potrà approfondire il legame con la lirica, con i teatri che l’ospitarono e poi conoscere aneddoti sui cantanti e le personalità di spicco che animarono le notti estive. Non mancherà la storia dell’Arena e quanto succede dietro le scene.

 Sabato 27 Giugno, alle 11, è in programma il tour di Verona romana. Una piacevole passeggiata alla scoperta delle origini di Verona: la sua fondazione, i principali monumenti (in esterno) e tanti scorci nascosti e inediti.

 Domenica 28 Giugno, dalle 11 si potrà partecipare al tour classico del centro storico. Una passeggiata per ammirare i monumenti più significativi e vivere tutto il fascino di Verona.

 La quota di partecipazione per le visite è di 10 euro a persona per gli adulti. Per i ragazzi fino a 14 anni la partecipazione è gratuita. La partenza è sempre dalla sede dello Iat (via degli Alpini, 9) e la durata delle escursioni e di un’ora e mezza circa.
 I tour della Domenica si svolgono in lingua italiana e inglese.

 Per partecipare ai tour è necessaria la prenotazione via e-mail all’indirizzo mail iatverona(at)comune.verona.it

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075