Artigianato delle Alpi

Sequestrato mezzo trasporto rifiuti edili senza permesso

Continua l'attività di controllo nei cantieri edili da parte della Polizia locale con il Nucleo di Polizia Amministrativa.

Nei giorni scorsi in Borgo Trento è stato fermato un mezzo carico di materiale di demolizione, sprovvisto di tutta la documentazione necessaria. Allo stop degli agenti, infatti, gli operai non hanno saputo fornire nè il formulario di identificazione nè l'iscrizione all'Albo nazionale Gestori Ambientali.

L'autocarro, che dalle verifiche è risultato oggetto di due precedenti fermi amministrativi, è stato sottoposto a sequestro penale, già convalidato dall'autorità giudiziaria. Segnalati sia il proprietario del mezzo, un cittadino brasiliano irreperibile dal 2016, che il conducente. Quest’ultimo, infatti, non risultava né intestatario di ditta individuale e di partita IVA e neppure dipendente di alcuna azienda. La Direzione Territoriale del Lavoro è già stata informata ed è stato segnalato all’autorità giudiziaria anche il legale rappresentante della ditta affidataria del cantiere.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075