Ubriaco aggredisce agenti: arrestato e condannato a 6 mesi

Condannato questa mattina per direttissima, con convalida dell’arresto e sei mesi di reclusione

martelletto285il veronese 56enne che, nel pomeriggio di ieri in via dei Mutilati, si è reso protagonista di un aggressione nei confronti degli agenti della Polizia locale intervenuti per un controllo nella zona.

 La scena è stata interamente ripresa dalle telecamere di videosorveglianza urbana. L'uomo completamente ubriaco, dopo aver rotto una bottiglia di birra davanti l'ingresso del supermercato, si è inizialmente rifiutato di fornire le generalità agli agenti e ha poi usato violenza per sottrarsi all'identificazione.

 Nella colluttazione è rimasto lievemente ferito un agente, a cui sono stati riconosciuti 5 giorni di prognosi.

 A carico dell’uomo arrestato, rifiuto di generalità, ubriachezza manifesta, minacce, violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

 Questa mattina si è svolto il processo per direttissima, con la convalida dell'arresto e la condanna a sei mesi di reclusione, con pena sospesa. L'uomo si è scusato con gli agenti, dichiarando di non ricordare nulla di quanto era successo.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075