Polizia locale: verifiche mirate in stazione, Riva San Lorenzo e Corte Sgarzerie

Oltre 50 grammi di sostanze stupefacenti, tra eroina e marijuana, 70 persone controllate, in maggioranza giovani e minorenni.

pennella450Inoltre, 6 verbali di contestazione per uso personale di droghe e una richiesta di chiusura attività per il chiosco alimentare Pak Grill di piazza XXV Aprile. E’ questo il bilancio dei controlli straordinari effettuati, nella notte tra Venerdì 26 e Sabato 27 Giugno, dalla polizia locale in piazzale XXV Aprile in stazione Porta Nuova, a Riva San Lorenzo e in zona Sgarzerie tra via Emilei, piazzetta Monte, Corte Quaranta e limitrofe. Le verifiche sono scattate a seguito di segnalazioni da parte di residenti e genitori.

In azione, anche l'Unità Cinofila con il cane Pico che, ancora una volta, si è dimostrato una risorsa indispensabile per l’individuazione, su soggetti e aree controllate, le sostanze stupefacenti.Dosi che sono state rinvenute, in particolar modo, all’interno e all’esterno del chiosco di piazza XXV Aprile dove, dalle verifiche effettuate su oltre 30 persone presenti, sono stati recuperati 40 grammi di droga, marijuana ed eroina, e denunciati per possesso 5 giovani, tutti stranieri, alcuni richiedenti asilo, con un’età compresa tra i 18 e i 22 anni. Il locale è stato segnalato all’Autorità di PS affinché si possa prevedere la sospensione delle autorizzazioni per lo svolgimento delle attività, ex art. 100 del TULPS.

In tarda serata, a Riva San Lorenzo, Pico ha individuato alcune dosi gettate nella zona. Nessun riscontro sulle quindici persone presenti, che sono state tutte controllate.

Infine, i controlli da parte degli agenti della Polizia locale si sono concentrati in zona Sgarzerie, dove molti giovani, spesso minorenni, si ritrovano per bere. Fermato un ragazzo minorenne, trovato in possesso di un ridotto quantitativo di sostanze stupefacenti per uso personale.

Ad illustrare l’operazione, questa mattina al Comando della Polizia locale, l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato e il responsabile del Nucleo di Polizia giudiziaria Massimo Pennella.

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075