Firmata convenzione Comune-Diocesi per insegnamento religione nelle scuole

E’ stata sottoscritta questa mattina in Vescovado la convenzione tra Comune e Diocesi per l’insegnamento della religione cattolica nelle scuole dell’infanzia comunali.

convenzioneScuolaReligione350A firmare l’atto il sindaco Federico Sboarina ed il Vescovo mons. Giuseppe Zenti. Presente anche l’assessore all’Istruzione Daniela Maellare.

 La convenzione, che rinnova sostanzialmente la precedente scaduta il 31 Agosto di quest’anno, ha una durata quinquennale. Secondo quanto previsto nel documento, l’insegnamento della religione cattolica è impartito nel rispetto della libertà di coscienza degli alunni e della scelta libera dei genitori, secondo programmi che devono essere conformi alla dottrina della Chiesa e delle finalità e metodologia della scuola.

 La scelta di tale insegnamento deve essere operata all’atto dell’iscrizione dei bambini alla scuola e avrà durata per l’intero anno scolastico, senza determinare alcuna forma di discriminazione in relazione ai criteri di formazione delle classi, alla durata dell’orario giornaliero o alla collocazione dell’insegnamento nel quadro delle lezioni.

 L’insegnamento è impartito, in conformità alla dottrina della Chiesa, da insegnanti in possesso di idoneità riconosciuta dall’Ordinario Diocesano per complessive 60 ore l’anno per sezione.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075