Maltempo in Veneto: già tre dichiarazioni di stato di crisi firmate da Zaia

Così come sta facendo in queste ore, il maltempo ha determinato negli ultimi giorni

pioggiaPripetute situazioni tali da indurre il Presidente della Regione del Veneto a dichiarare più volte lo Stato di Crisi per eccezionali avversità atmosferiche.

 Lo stato di crisi è stato dichiarato, fino al termine della fase meteorologica avversa, per i danni riportati nei territori delle province di Belluno, Rovigo, Treviso, Verona e Vicenza.

 Lo stato di crisi è stato inoltre decretato dal Governatore del Veneto altre due volte: la prima per le eccezionali avversità atmosferiche verificatesi il 21 e il 23 Luglio 2020 nelle province di Belluno e Vicenza; la seconda per le avversità atmosferiche del 29 Luglio nel comune di Auronzo di Cadore, e per quelle del 30 Luglio nel comune di Canale d’Agordo

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075