Da alloggio di usurai a casa per famiglie bisognose

Fino a qualche mese fa ci abitava un veronese 64enne che viveva di estorsione ed usura, a breve diventerà alloggio temporaneo per famiglie che hanno perso la casa a causa del Covid.

casaUsura400E' questa la sorte dell'appartamento al civico 26 in piazza dei Caduti a Santa Lucia, tolto alla mafia e alla criminalità organizzata per ospitare famiglie che, senza colpa, si sono trovate da un giorno all'altro senza casa, vittime della crisi legata all'emergenza sanitaria.

 Il progetto è seguito da Fondazione Fevoss Santa Toscana, che ha ricevuto dal Comune la gestione dell'immobile. L'iniziativa sposa infatti due priorità dell'amministrazione, la lotta alla mafia e alla criminalità organizzata, e fronteggiare l'emergenza abitativa delle fasce più deboli della popolazione. In particolare, l'attenzione è rivolta alle nuove povertà, a quelle persone che più di tutte sono state penalizzate dal Coronaviru, arrivando a perdere il lavoro e, in alcuni casi, anche la casa.

 Ora si tratta di trovare i destinatari dell'alloggio di 75 metri quadrati, che lo potranno abitare gratuitamente per qualche mese, il tempo necessario per trovare una nuova sistemazione o un lavoro.

 In città sono due gli appartamenti che il Comune ha di recente ricevuto dall'Agenzia Nazionale per l'Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati. Il secondo si trova in piazza Renato Simoni ed è già stato assegnato ai Servizi sociali che lo userà per progetti contro la violenza sulle donne.

 Il sindaco si è recato ieri in sopralluogo all'immobile in piazza dei Caduti, per verificare lo stato dell'appartamento e appellarsi quindi alla generosità dei veronesi per renderlo accogliente e dignitoso.

Pin It

Veronaoggi.it sui social          

twitter1

Facebook

YouTube

© 2020 Veronaoggi.it. All Rights Reserved. Testata giornalistica WebItalyNews / Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini / Direttore editoriale Marco Camilli / Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005 / P.IVA 01000080075