Data

Mag 18 2022

Ora

All Day

Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese

Il 13 maggio inaugura al Palazzo della Gran Guardia la prima mostra dedicata al pittore veronese Giovan Francesco Caroto.

Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese è il titolo della prima mostra che Verona dedica al grande artista rinascimentale Giovan Francesco Caroto, attivo tra Verona, Mantova, Milano e Casale. La rassegna, un viaggio nella vicenda itinerante di Caroto visto a confronto con i suoi contemporanei, si addentra in una stagione di vivacissima fioritura delle arti, dell’archeologia, delle scienze naturali e del collezionismo.

La mostra si terrà a Palazzo della Gran Guardia e aprirà al pubblico dal 13 maggio 2022 al 2 ottobre 2022. Oltre 100 opere, provenienti da alcune delle più prestigiose collezioni italiane e internazionali e dalle collezioni di diverse tipologie dei musei veronesi, formeranno il percorso espositivo articolato in 10 sezioni, arricchite da 3 innovative istallazioni multimediali con proiezioni e ricostruzioni immersive di contesti.

Per rendere ancora più godibile la visita è previsto un supporto didattico accessibile tramite App in italiano ed inglese, oltre a un gioco realizzato con la Realtà aumentata e una ricca proposta di percorsi e attività pensate per tutti i pubblici.

Alla mostra si lega un itinerario nella città di Verona, nei luoghi e nelle chiese che custodiscono le testimonianze di Caroto e del primo Cinquecento veronese che possono essere apprezzate nel loro contesti d’origine.

Informazioni su https://www.mostracaroto.it/

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi