Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona: Scaligera Basket e Csv insieme per il volontariato

Lo sport al fianco del volontariato nel progetto “Volo a canestro”, promosso dalla Scaligera Basket e dal Centro di Servizio per il Volontariato di Verona con il patrocinio del Comune.

basketVoloCanestro550

Un’iniziativa innovativa, che permetterà di acquistare i biglietti della prossima partita della Tezenis Verona, Domenica 9 Aprile, direttamente dalle associazioni di volontariato che hanno aderito al progetto. A loro, la Scaligera Basket devolverà il 30 per cento del valore complessivo dei tagliandi venduti.
Un modo per sensibilizzare i cittadini, e in particolare gli appassionati di basket, sull’attività svolta dalle numerose realtà di volontariato che operano a Verona e provincia, oltre a fornire preziose risorse per lo svolgimento delle proprie attività.

Domenica 8 Aprile, le associazioni saranno presenti con uno sportello dedicato al palazzetto Agsm Forum, in cui sarà possibile acquistare i biglietti del match della terzultima giornata del campionato di basket Serie A2 Old Wild West, che vedrà la Tezenis scendere in campo contro l’Agribertocchi Orzinuovi.

Numerose le associazioni che hanno già confermato la loro partecipazione. Ulteriori adesioni sono possibili inviando una mail a gruppi(at)scaligerabasket.it.

Presenti alla presentazione del progetto, oltre all'assessore Rando, il presidente del Csv Chiara Tommasini e il responsabile Marketing della Scaligera Basket Andrea Sordelli.

Pubblicità