Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Pallanuoto Verona: altra vittoria in extremis e la CSS espugna Trieste

Altra vittoria per la CSS Verona.

pallabuotoCSS Braga600

Al Polo Natatorio B. Bianchi di Trieste la formazione scaligera esce con i tre punti da una sfida importantissima contro una squadra, la Pallanuoto Trieste, che all'andata aveva dato un inatteso dispiacere a Prandini e compagne.

 La CSS la spunta in extremis, con una rete di Bosello a 2'14 dalla sirena che fissa il risultato finale sul 7-8 in favore delle biancazzurre (parziali 2-1, 2-2, 1-1, 2-4).

 L'allenatore Del Giudice ha potuto disporre della formazione quasi al completo, eccezion fatta per Monaco, ancora ai box per infortunio. Sin dall'inizio si intuisce che la trama del match sarà piena di sorpassi e controsorpassi. Al vantaggio ospite di Bosello rispondono Cergol e Rattelli, con le quali Trieste chiude il primo tempo in vantaggio di una rete. Scarto che si mantiene anche al termine del secondo e terzo parziale, ma con rimonta veronese grazie alla doppietta di Braga e al controsorpasso delle "orchette" con tre reti consecutive. Il gol di Bosello con cui si chiude la terza frazione apre alla risalita scaligera: Verzini e ancora due volte Braga portano la CSS avanti per 5-7, ma la doppietta di Jankovic impatta nuovamente il risultato. A risolvere la contesa, consegnando l'intera posta in palio a Verona, è Bosello.

 Queste le parole del tecnico Del Giudice: «Le ragazze sono state bravissime, abbiamo sfruttato appieno le nostre potenzialità di gruppo e individuali. Abbiamo avuto difficoltà nell'attaccare la loro zona e siamo stati imprecisi nel tiro, ma questo non ci ha scoraggiati. In difesa abbiamo rischiato quasi nulla, nonostante loro avessero la Cergol, molto brava nel tiro, sulla quale però abbiamo preso le misure nel corso dell'incontro. E ora finalmente riposeremo».

 Con la vittoria di Trieste la CSS torna in quarta piazza, davanti alle avversarie di centro classifica ed a sei punti dalla terza posizione, occupata da Como. Il prossimo fine settimana i campionati saranno fermi per le festività. La CSS tornerà in vasca per due appuntamenti casalinghi consecutivi, il primo dei quali il 22 Aprile alle 16:30 contro la squadra della Marina Militare.

Pubblicità