Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona: salvati 3 gelsi secolari

A breve la ricollocazione nella nuova rotonda della Sp6.

gelsiSpostati550

Prosegue l’impegno dell’Amministrazione comunale nella valorizzazione del patrimonio arboreo della città. Questa mattina l’assessore alle Strade e Giardini Marco Padovani ha assistito allo spostamento di 3 gelsi secolari dall’area esterna del vivaio Verdevalle di Poiano. Le piante saranno a breve ricollocate nella rotonda, in fase di realizzazione, lungo la nuova strada Sp6 dei Lessini.

“Grazie alle segnalazioni dei cittadini – ha detto Padovani – siamo venuti a conoscenza della presenza di queste piante secolari, che rischiavano di essere abbattute perché si trovano proprio sul tracciato dove verrà realizzata la nuova strada provinciale. Ci siamo pertanto attivati per la salvaguardia degli esemplari arborei, facendo da intermediari tra Veneto Strade, che sta realizzando la Sp6, e il vivaio Verdevalle, che da trent’anni custodisce queste storiche piante. Un ringraziamento va pertanto a tutti i soggetti coinvolti, che si sono dimostrati fin da subito disponibili”.

I gelsi, che pesano 60 quintali l’uno, erano cresciuti per 70 anni in aperta campagna, dove venivano utilizzati per l’allevamento dei bachi da seta, prima di essere spostati 30 anni fa, in occasione dell’apertura del vivaio di via Valpantena, nell’area esterna del parcheggio.

Pubblicità