Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Greenpeace. Conclusa l'azione di protesta al Consiglio regionale: delegazione non ricevuta

Dopo ore di attesa di un incontro promesso, la delegazione di tre rappresentanti di Mamme No Pfas, attivisti della

pfasNo600

Climate Defense Units e Greenpeace non è stata ricevuta dal Consiglio Regionale del Veneto. Si è conclusa così l'azione davanti alla sede del Consiglio Regionale del Veneto a Palazzo Ferro Fini, per protestare contro il grave inquinamento da sostanze perfluoroalchiliche (Pfas) che interessa un’ampia area del Veneto compresa tra le province di Vicenza, Verona e Padova.

 "Se prima ci domandavamo da che parte stesse la Regione in questa vicenda della contaminazione da Pfas adesso lo sappiamo, non dalla parte dei cittadini" commenta Giuseppe Ungherese, Responsabile Campagna Inquinamento di Greenpeace Italia.

Pubblicità