Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Castelnuovo del Garda: ultima tappa del percorso formativo di “Alleanze per la Famiglia”

Il “Fattore famiglia comunale: una misura di equità nelle tariffe per i servizi a domanda individuale”.

Questo il tema dell’incontro in programma mercoledì 31 gennaio, alle 17.30, nella sala civica XI Aprile 1848 a Castelnuovo del Garda.

Relatori il consigliere delegato al Fattore Famiglia, Maurizio Bernardi, e Federico Perali, del Dipartimento di Scienze Economiche all’Università di Verona.
L’appuntamento conclude il percorso formativo di “Alleanze per la Famiglia”, progetto per la costruzione di una rete di servizi a supporto della famiglia finanziato dalla Regione Veneto con la partecipazione dell’Ulss 9 Scaligera, Università degli Studi di Bologna, i Comuni di Bussolengo, Castelnuovo del Garda, Sant’Ambrogio di Valpolicella, Rivoli Veronese, Trento e dell’AFI (Associazione delle Famiglie).
Avviata lo scorso novembre, l’iniziativa ha coinvolto le diverse realtà territoriali con un percorso itinerante allo scopo di analizzare i servizi e le azioni, presenti e future, necessarie a garantire il miglioramento del benessere familiare.

Fra i temi trattati: il welfare aziendale, la personalizzazione dei servizi e la costruzione di reti a supporto delle politiche familiari.

Come per gli altri appuntamenti, anche questo incontro è destinato ad amministratori, tecnici comunali, associazioni, imprenditori sensibili alle tematiche del sociale, assistenti sociali, educatori e cooperative del terziario.

Pubblicità