Veronaoggi.it

Bardolino: torna il Garda Classic Car Show

Pin It

Sul lungolago il 30 Giugno e il 1° Luglio decine di equipaggi su auto d’epoca per la quarta edizione del concorso

GardaClassicShow300Un salto nel passato, due giorni in cui il lungolago sarà catapultato indietro all’eleganza romana della Dolce Vita di Federico Fellini o del Sorpasso di Dino Risi. Torna a Bardolino Sabato 30 Giugno e Domenica 1° Luglio il Garda Classic Car Show, la manifestazione organizzata da Benaco Auto Classiche, in collaborazione con la Fondazione Bardolino Top, che porta sul Lago di Garda decine di autovetture d’epoca che vanno dagli anni ’20 agli anni ’70, al seguito dei loro equipaggi che rispecchieranno nell’abbigliamento l’annata rappresentata. Dalla Fiat 514 del 1931 alla Lancia Augusta del 1936, dalla mitica Thundebird del ’56 passando per la Flaminia del ’62, una vera e propria vetrina storica, in cui i marchi più famosi saranno rappresentati dalle loro eccellenze.

 Si parte, quindi, Sabato mattina con l’esposizione delle preziose vetture nel Parco Carrara Bottagisio, mentre al pomeriggio, dopo le verifiche dei commissari dell’Automotoclub Storico Italiano, il pubblico potrà votare l’automobile preferita. Un’occasione più unica che rara per poter ammirare in un’unica location il meglio della produzione motoristica mondiale, accanto a vere e proprie icone che hanno segnato epoche e generazioni. Alle 18.30, poi, sulla pedana appositamente allestita in Piazza del Porto, avrà inizio la sfilata che sarà resa particolarmente spettacolare dalle luci e dai brani musicali che accompagneranno ciascun veicolo in funzione dell’anno di produzione, con gli equipaggi in costume d’epoca e le contestuali premiazioni. Le categoria in gara saranno cinque: “Vintage”, “ Le calandre degli anni ‘30”, “Le macchine dei cummenda”, “Latin lovers car” e “Plurifrazionate”. Domenica 3 Luglio, invece, le macchine saranno esposte su Lungolago Lenotti fino al tardo pomeriggio, quando le varie comitive saluteranno il Lago di Garda con un momento conviviale sulle colline bardolinesi.

 L’evento, che si ripete a cadenza biennale, ha ottenuto anche il prestigioso riconoscimento “La Manovella d’Oro”, concesso dall’Automotoclub Storico Italiano agli eventi di punta del settore delle auto d’epoca.

 A Bardolino, dunque, il connubio motori, eleganza e curiosità sarà protagonista indiscusso nel week end che saluta il mese di giugno, un appuntamento da non perdere per appassionati, curiosi e amanti dello stile.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità