Veronaoggi.it

Veronaoggi.it

Pubblicità

Sona: riqualificazione energetica dell’illuminazione pubblica

Pin It

Prosegue il piano di riqualificazione energetica dell'illuminazione pubblica avviato nel 2017, comprendente la sostituzione di armature obsolete con nuove lampade a tecnologia Led.

municipio350Entro quest’anno saranno circa 132 i punti luce sostituiti, con un notevole risparmio energetico ed un miglioramento della luminosità, grazie alla tecnologia a LED, con ottica asimmetrica per illuminazione stradale e urbana, che raggiunge temperature di colore di 3000K. Gli ultimi interventi, in corso di completamento entro la fine di Marzo, riguardano le seguenti zone:
a Lugagnano:
- vie Isarco, Tirso e Reno (intera zona residenziale): sostituzione di n. 33 armature da arredo urbano;
- via Beccarie (intera via): sostituzione di n. 18 armature stradali e con l’occasione è stata ripristinata l’illuminazione su due attraversamenti pedonali sempre di via Beccarie.
a S. Giorgio:
- via Fratelli Zorzi: completamento sostituzione di n. 3 armature da arredo urbano
a Palazzolo:
- via Cecco Angiolieri (intera via): sostituzione di n. 9 armature da arredo urbano
L’importo complessivo di questi lavori è di c.a. € 30.000,00 oltre iva.

“Il rinnovamento del vecchio impianto di illuminazione pubblica – dichiara il Sindaco Gianluigi Mazzi – è un obiettivo che ci siamo posti fin dall’inizio del precedente mandato, a causa della presenza di installazioni di oltre 30 anni, che presentavano limiti e problematiche di infiltrazione portando spesso allo spegnimento dei punti luce o dell’intera linea collegata.
Le nuove lampade a LED che stiamo installando permettono di diminuire considerevolmente l'inquinamento luminoso, di ridurre i costi di manutenzione e soprattutto di migliorare la luminosità e l’illuminazione complessiva delle strade, concentrando in modo più efficace il fascio luminoso; un aspetto percepito molto positivamente dai nostri cittadini.”

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti