Veronaoggi.it

Pubblicità

Sopralluogo tecnico alla Sp 10 della Val d’Illasi

Pin It

È stato effettuato nei giorni scorsi dal Settore Viabilità della Provincia di Verona e da alcuni sindaci della Val d’Illasi, un sopralluogo tecnico lungo l’intero tracciato della Sp10.

La ricognizione è la prima delle attività discusse nell’ultima seduta del Consiglio provinciale, che ha previsto l’aggiornamento dei dati tecnici ed economici sulla realizzazione della variante alla strada che attraversa la valle.

Tra i possibili interventi individuati venerdì lungo il tracciato esistente vi sono: la sistemazione dell’incrocio in località Cale tra Colognola e Illasi, il ripristino della pavimentazione stradale nel centro abitato d’Illasi, il miglioramento della sicurezza in località Casa Mal Pensà a Tregnago, la realizzazione di una rotatoria in prossimità dell’incrocio con la Sp36 a Badia Calavena e, al chilometro 1 della stessa Sp36, l’allargamento di un tornante. È previsto inoltre, nei prossimi giorni, l’avvio del cantiere per la posa di oltre 40 cartelli lungo la Sp10 per evitare, come accaduto in passato, che i mezzi pesanti diretti per lo più a Roverè – percorrendo il tragitto errato – raggiungano Giazza provocando difficoltà alla circolazione sulle strade locali. Una soluzione analoga è in fase di valutazione anche per la Sp37a “dei Ciliegi” per la val Tramigna.

Il sopralluogo si è aperto con un incontro a Colognola ai Colli tra il Presidente della Provincia, il Consigliere Provinciale di zona e i Sindaci di Colognola, Tregnago, Badia Calavena, Selva di Progno, Caldiero e Illasi. La riunione si è svolta per coordinare con i diversi territori le azioni per il miglioramento della Sp10 e le attività di analisi preliminare per la variante. Su quest’ultimo tema si erano già incontrati i Sindaci della valle nel 2018.  

Pubblicità
Pubblicità

Veronaoggi.it è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075

Contatti