Veronaoggi.it

Pubblicità

Campetti di San Felice extra: scaduta convenzione per pulizia

Pin It

“È curioso che il consigliere Bozza si occupi adesso dei campetti di San Felice extra quando la convenzione

rando250con la parrocchia, per la pulizia dell’area, è scaduta nel 2016, quando lui era assessore. Questo è solo uno dei tanti esempi. Quando ci siamo insediati, lo scorso anno, abbiamo trovato tante realtà che necessitavano di una riqualificazione, anche urgente. Ricordo il degrado trovato alle piscine Lido, tanto che non abbiamo potuto riaprirle per l’estate, o l’ingente lavoro di ripristino del manto erboso dello Stadio, dopo il concerto di Robbie Williams, per una concessione rilasciata da lui. Un campo impraticabile, per il quale abbiamo dovuto far arrivare dall’altra parte del mondo, in pochi giorni, l’unico macchinario in grado di ripristinarlo”. Lo dichiara l’assessore allo Sport Filippo Rando.

 “Per quanto riguarda, invece, l’area di via Corso, viste le condizioni in cui versava, nei mesi scorsi abbiamo già fatto togliere le porte e i canestri pericolanti, in modo da mettere in sicurezza i ragazzi che frequentano i campetti, e abbiamo contattato un fabbro che si occuperà di recintare tutto il parchetto e sistemare i cancelli. È pronta, inoltre, la nuova convenzione con la parrocchia, che verrà siglata a breve. In attesa che i firmatari si riprendano in carico la manutenzione del verde, provvederemo nel giro di qualche giorno allo sfalcio dell’erba e alla pulizia dell’area”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità