Veronaoggi.it

Pubblicità

Verona: sindaco Sboarina incontra parlamentari Veronesi

Pin It

Al via tavolo permanente sui più importanti temi cittadini

incontroParlamentari700

“Verona non ha mai avuto un così alto numero di parlamentari, una ‘pattuglia’ che è espressione dello stesso territorio, il fatto che li accomuna al di là delle diverse appartenenze partitiche. Mi sembra un’occasione unica e da non perdere, un canale bilaterale in cui dialogare, condividere progetti e, soprattutto, unire le forze per lo sviluppo e la crescita della città. Da qui l’idea di questo tavolo, che spero diventi uno strumento di lavoro produttivo e proficuo, in cui trattare tematiche strategiche e di rilievo per Verona”.

 Questo il commento del sindaco Federico Sboarina al termine dell’incontro in Comune a cui hanno partecipato i parlamentari veronesi. Insieme al sindaco, erano seduti al tavolo gli onorevoli Francesca Businarolo (5 Stelle), Alessia Rotta, Gianni Dal Moro, Vincenzo D’Arienzo e Diego Zardini (PD), Paolo Paternoster, Vito Comencini, Roberto Turri e Cristiano Zuliani (Lega Nord), Massimo Ferro e Davide Bendinelli (Forza Italia), Ciro Maschio (Fratelli d’Italia).

 Incassato il consenso dei parlamentari al tavolo permanente, che si riunirà una volta al mese, Sboarina ha illustrato le tematiche che necessitano di un confronto e di una collaborazione più urgente: l’adunata degli Alpini del 2020, che Verona si candida ad ospitare, i finanziamenti per la Statale 12, l’aumento dei mezzi e delle risorse a favore del comparto sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità